Arte e balene

LA PITTURA CHE RACCONTA LA SCIENZA

Chiamatela “contaminazione” tra arte e scienza, chiamatela divulgazione scientifica alternativa; a volte un’immagine vale più di mille parole. Balene e delfini sono strani e bellissimi, ma non è tutto perché c’è molto altro da raccontare su di loro, soprattutto oggi che hanno disperatamente bisogno di tutela (sia loro che il loro ambiente).

Con ogni quadro voglio non solo mostrare i cetacei, in particolare quelli dei nostri mari, ma anche, con ognuno, “raccontare” una ricerca scientifica, una storia di un individuo, un’idea per vederli in una luce diversa…



CETACEI IMPERFETTI

Cetacei del Mediterraneo e non solo. Ma non “esemplari-tipo”: ognuno è un individuo reale. VEDI

PARTICELLE DI VITA

I grandi cetacei portano con sé elementi invisibili per noi ma fondamentali per il mare e il Pianeta. VEDI


CODE NEL BUIO

Un’installazioni con 50 code di capodoglio: 50 individui, 50 storie… Sono quelli dell’area di studio dell’Istituto Tethys. Non poi così tanti…VEDI

CODE DI LUCE

Vivranno anche molto al buio degli abissi, ma i capodogli sono indissolubilmente legati alla superficie. E il sole significa… un’esplosione di colori. VEDI


CETO CRONACA

Propeller, la balenottera con segni di un’elica, Wally, la balena grigia che ha “sbagliato” oceano. I cetacei con una storia nei nostri mari. VEDI

SORRISI

I delfini sono tanti simpatici anche perché “sorridono”. Ma sorridono davvero? Guardate bene le “facce” delle 8 specie del Mediterraneo. VEDI


MINACCE

Collisioni, plastica, reti da pesca e molto altro minaccia i mammiferi marini dei mari di tutto il mondo. Quasi sempre, è colpa nostra. VEDI

BEST OF THE YEAR

Ogni anno scelgo i capodogli rivisti più spesso ( o più “interessanti” tra quelli avvistati durante la stagione dai colleghi di Tethys. VEDI


DALLA LUNA ALL’OCCHIO DI CAPODOGLIO… E ALTRO

Quel che si aggiunge man mano…. VEDI